Tutti noi possiamo accettare o rinnegare il passato, possiamo convincerci che non sia mai esistito, pentirci, sperare che ritorni o che non ritorni mai più ma senza il passato, non c’è presente e non ci sarà futuro.

Throwback. nasce da un’intuizione del giovane imprenditore Pasquale V. D’Avino. Classe 91’, studente di giurisprudenza, già operante nel mondo del fashion, della comunicazione e della musica. Concepisce il suo nuovo brand di moda premium luxury come un omaggio a ciò che di più importante ci sia nella vita di ognuno di noi : i Ricordi.

Nulla è più forte delle memorie, dei momenti e degli attimi di vita che ci riportano alla mente ricordi indelebili.

Si propone di fare tutto questo, attraverso una prima collezione dal gusto “Clean” Streetwear composta da felpe, t-shirt e accessori. I capi curati in ogni dettaglio, totalmente Made in Italy , e distribuiti nei migliori dept.stores e boutique internazionali, raffigurano immagini iconiche che raccontano i retroscena di un film indimenticabile, di un momento sportivo leggendario, di un luogo speciale, di un artista che ha ispirato generazioni e di uomini che con le proprie azioni e le maestose capacità oratorie hanno cambiato la visione del mondo.

Immagini poco diffuse, reinterpretate dall’estro del giovane artista Gianpiero D’Alessandro, e accompagnate da classiche didascalie che raccontano un aneddoto sconosciuto relativo a quell’attimo.E’ dunque questo l’obiettivo del brand ,che lo rende diverso da qualunque altro: “donare un’anima alla fotografia, con editing creativi, svelando particolari poco noti, di momenti storici incisi nella nostra mente , mirando a destare la curiosità nell’utente finale.”

Il pay off del brand con estrema semplicità esprime in modo efficace la filosofia di Throwback: "In The End, All We have Is Our Memories".